MISURAZIONE GLICEMIA

MISURIAMO LA...GLICEMIA

glicemia

La glicemia è definita come la concentrazione di glucosio nel sangue, il cui valore normale a digiuno è compreso tra 70 e 100 mg/dl. Quando la concentrazione di glucosio nel sangue supera i valori 126mg/dl , si parla di diabete.

Come si misura la glicemia

La misurazione della glicemia è un’operazione semplice, per la quale occorre solo una piccola goccia di sangue capillare, attraverso uno strumento che si chiama glucometro.
E’ un esame fondamentale, che dura pochi minuti, per diagnosticare il diabete e per valutare la gravità della malattia.

Se la glicemia non viene tenuta costantemente sotto controllo nel tempo possono insorgere complicazioni anche gravi a carico di tutto l’organismo, che colpiscono in particolare:

  • occhi
  • reni
  • nervi
  • cuore
  • arti

Nell'immagine è possibile osservare le conseguenze di un diabete non trattato.

Classificazione e sintomi diabete :

  • Diabete1, diabete di tipo genetico che insorge nei primi anni di vita, l’insulina non viene prodotta dal pancreas o in quantità insufficienti . Le manifestazioni più comuni sono: alterazione della temperatura, minzione frequente, stanchezza, perdita peso, pelle secca e disidratata;
  • Diabete 2, si osserva una secrezione parziale di insulina. Si manifesta con stanchezza, minzione frequente notturna, necessità di bere, vista leggermente sfocata;
  • Diabete gestazionale, può presentarsi in gravidanza, in genere regredisce dopo il parto.

Si manifesta con i sintomi descritti nel diabete 1 e 2 ma può essere tenuto sotto controllo,osservando una dieta sana , mantenendo un buon peso forma e svolgendo regolare attività fisica . I fattori di rischio ambientali che possono determinare l’insorgenza del diabete sono:

  • Obesità
  • sedentarietà
  • invecchiamento
  • dieta ricca di zuccheri semplici
  • Ipertensione
  • familiarità

DEVI ORDINARE MA NON RIESCI A RAGGIUNGERCI?
NESSUN PROBLEMA
FAI LA TUA ORDINAZIONE TRAMITE WHATSAPPTel:392.0335402